Risparmio bolletta luce tramite sistemi di monitoraggio innovativi


Che sia per ridurre il nostro impatto ambientale o per produrre un risparmio sulla bolletta della luce, ottimizzare i propri consumi di energia elettrica è sempre una buona scelta.

Capire come fare non è sempre facile. La prima azione è monitorare i nostri consumi attuali per sapere su quali aspetti concentrarci.

In questo articolo vedremo:

  • come leggere la bolletta della luce
  • quali sono i modi più immediati per iniziare a risparmiare
  • perché dovresti installare un sistema di monitoraggio innovativo

Leggere la bolletta della luce

Capire come leggere le bollette della luce è fondamentale per sapere qual è il nostro consumo effettivo di energia. All'interno dell'articolo enel bollette abbiamo visto nel dettaglio il contenuto di tutte le pagine di una bolletta:

  • le prime due contengono tutti i dati sui nostri consumi;
  • le ultime tre riportano una serie di informazioni utili per i clienti che di solito riguardano il rapporto di fornitura e le sue regole.

Se ci dovessimo rendere conto di avere consumi di energia troppo elevati, una buona soluzione potrebbe essere adottare una serie di accorgimenti che riguardano sia le nostre abitudini, sia il funzionamento della nostra abitazione.

Come consumare di meno e risparmiare sulla bolletta

Nel nostro articolo sulla bolletta luce avevamo già dato qualche consiglio in merito. Di base, le azioni che ci permettono di ridurre i consumi, diminuire le nostre emissioni e ottenere un conto meno salato sono queste:

  • Fare attenzione ai nostri comportamenti più dispendiosi
  • Sfruttare i bonus a nostra disposizione se ne abbiamo le caratteristiche
  • Sostituire i vecchi elettrodomestici con nuovi dispositivi dalla classe energetica alta

Un ulteriore metodo per risparmiare è monitorare costantemente il consumo di energia. I contatori tradizionali ci danno solo informazioni sommarie utili più al fornitore, per calcolare il saldo finale, che a noi. Ecco perché dobbiamo tenere in considerazione l'idea di attrezzarci con nuovi sistemi di monitoraggio più funzionali al nostro scopo.

I nuovi sistemi di monitoraggio per il risparmio sulla bolletta della luce

Da qualche tempo sono stati sviluppati nuovi strumenti per monitorare i nostri consumi in maniera più intelligente. L'idea di base è consentire al consumatore di capire non solo quanta energia consuma, ma anche come l'elettricità è ripartita tra i dispositivi della casa.

Per riuscirci esistono due vie:

  1. Procurarsi degli elettrodomestici in grado di allacciarsi alla linea wi-fi della nostra abitazione per poterli controllare da remoto;
  2. Dotarsi di alcuni dispositivi che riescano a controllare il flusso di energia destinato ai singoli dispositivi, ad esempio le prese smart.

In questo modo riusciremo ad avere tutte le informazioni che ci servono direttamente sul nostro smartphone. Potremo così controllare il funzionamento di ogni elettrodomestico dal cellulare e capire quali sono i più dispendiosi a livello energetico. Tarando il loro utilizzo di conseguenza, il risparmio sulla bolletta della luce sarà assicurato.

Rendere la propria abitazione smart e più sostenibile è una necessità sempre più diffusa. A questo proposito il Corriere della Sera ha recentemente pubblicato un articolo interessante che vi consigliamo di leggere. Lo trovate a questo link.

Coing Soc Coop a rl

La Coing è costituita da ingegneri elettronici che lavorano insieme da dieci anni nella progettazione e realizzazione di dispositivi tecnologici innovativi con applicazioni in numerosi settori.

Indirizzo: Via Dei Mestieri, snc, 75100 - Matera 
Telefono: 0802221706 
Fax: 0802221506 
Email: info@coing.it 
P. IVA: 07771590721 





Follow Us

Newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato

Copyright © 2021 Coing.

Privacy Policy

Design & Development By Nealogic

Search

Contattaci